Skip to main content
Cultural Nuances Of The U.S. & Italy

Itinerari di bellezza raggiungibile: Lecce

La Perla del Barocco italiano

Lecce, situata nella regione italiana del Salento, è una città che, con la sua bellezza ed il suo patrimonio storico, incanta chiunque la visiti. Spesso definita la “Firenze del Sud” o la “Perla del Barocco” italiano, Lecce è rinomata per la sua straordinaria architettura barocca, la sua cultura millenaria e la sua cucina deliziosa. Vediamo cosa rende Lecce una destinazione così affascinante e quali, fra i tanti luoghi di interesse, è consigliabile vedere durante una breve visita a questa meravigliosa città mediterranea.

Inno all’Arte Barocca

Una delle caratteristiche distintive di Lecce è il suo straordinario stile barocco. La città è adornata da chiese, palazzi e monumenti riccamente decorati, il che la rende una delle destinazioni più importanti per gli amanti dell’architettura barocca. Il centro storico di Lecce è una vera e propria opera d’arte all’aperto, dove sono presenti edifici che sfoggiano spettacolari facciate con dettagli elaborati, colonne tortili e balconi in ferro battuto. Tra i principali esempi di architettura barocca spiccano la Basilica di Santa Croce, la Chiesa di Santa Chiara e il Palazzo del Seggio, frutto di arte e genialità.

La Città delle 100 Chiese

Uno dei soprannomi di Lecce è: “La Città delle 100 Chiese”. Basta fare una passeggiata per le strade di Lecce, per imbattersi in numerose chiese e campanili che svettano sopra il centro storico. Uno dei campanili più noti è quello della Cattedrale, caratterizzata da una imponente facciata barocca magnificamente decorata. Da non perdere la terrazza della cattedrale, dalla quale si può godere di una vista panoramica sulla città e sulla campagna circostante.

Piazza del Duomo

La Piazza del Duomo è il cuore di Lecce ed è circondata da alcuni edifici considerati i più iconici. Qui si può ammirare la Cattedrale, il Campanile, il Palazzo del Seminario e la Chiesa di Santa Irene. La piazza è un luogo ideale per rilassarsi, godersi un caffè o un gelato ed apprezzare l’architettura circostante.

L’Anfiteatro Romano

Lecce, oltre al significativo legame con l’epoca barocca, possiede anche una stretta connessione con la civiltà romana. È presente, infatti, in piazza Sant’Oronzo (salotto elegante della città), l’Anfiteatro Romano; un’imponente struttura che risale al I secolo d.C. (età augustea). L’arena testimonia l’importanza raggiunta dall’antica Lupiae in epoca imperiale.  Era destinato allo svolgimento di lotte tra gladiatori e cacce, ed era in grado di ospitare tra le 12.000 e le 14.000 persone. Oggi è possibile visitarla con visita guidata per scoprire la storia e ammirare l’antica architettura romana.

La Cucina Salentina

Un viaggio in questa magnifica città resta incompleto se non si prova tipicità della cucina locale. La cucina salentina è famosa per i suoi piatti a base di pesce, orecchiette (una pasta tradizionale della Puglia), verdure fresche e olio d’oliva di alta qualità. Non dimenticate di provare specialità come il “pasticciotto” (un dolce ripieno di crema pasticcera) e il “rustico” (una sorta di focaccia ripiena).

Le Spiagge del Salento

Lecce è situata nel cuore del Salento che vanta alcune delle spiagge più belle d’Italia. La costa è facilmente raggiungibile dalla città. Alcune delle spiagge più rinomate del Salento, dove trascorrere una giornata al mare, includono Punta Prosciutto, Porto Cesareo e Santa Maria al Bagno.

Lecce, in sintesi, è una città straordinaria che offre una combinazione unica di storia, cultura, arte e cucina. L’architettura barocca mozzafiato, gli antichi tesori romani e le splendide spiagge del Salento, rendono Lecce una destinazione imperdibile per chi desidera scoprire il fascino autentico dell’Italia meridionale.

di Severino Ricci

Articoli che potrebbero interessarvi

Tresigallo, Verona , Ferrara, Sabbioneta, Mantova, Novara, Cremona

Non ci sono ancora commenti!

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.