Skip to main content
Cultural Nuances Of The U.S. & Italy

Come ho superato la paura di volare

Una playlist da ascoltare in volo e qualche consiglio utile per superare l’ansia di prendere un aereo. Ecco le mie strategie per superare la paura di volare.

La paura di volare

Viaggiare è una delle esperienze più belle della vita, ma per molti l’aereo può rappresentare un limite alla voglia di esplorare e scoprire luoghi lontani. La maggior parte di coloro che hanno paura di volare prova stress e ansia, anche e soprattutto nei giorni precedenti alla partenza. E quando sono in volo, quello stato di inquietudine si trasforma in vero e proprio terrore. Eventuali turbolenze, poi, non fanno altro che peggiorare la situazione ed è proprio in quel momento che si iniziano a immaginare i peggiori scenari, compreso quello in cui l’aereo si schianta al suolo dopo una caduta interminabile.

Molti sono convinti che decollo e atterraggio siano le fasi più pericolose di un viaggio in aereo. In realtà la paura di volare nasce dal fatto di non poter controllare il veicolo, come ad esempio quando si è in macchina. Sapevi che c’è un rischio più alto di avere un incidente d’auto, piuttosto che un aereo precipiti? In realtà l’aereo è ancora il mezzo più sicuro al mondo, con una percentuale di incidenti molto, ma molto più bassa, di quello che potresti pensare.

Aria come asfalto

Adoro viaggiare, ma non ho mai sopportato il fatto di dover prendere l’aereo per arrivare dall’altra parte dell’Oceano. Eppure, gli aerei sono fatti per volare. È un dato di fatto. Immaginatela così: quando sei in volo, l’aria sotto l’aereo diventa così “dura”, a quella velocità e a quell’altitudine, da farla diventare come una specie di asfalto su cui scivola l’aereo. Pensarla in questi termini, che in fondo sono le leggi della fisica, mi ha aiutato a non avere paura del fatto di trovarmi a oltre diecimila metri dalla terraferma. Inoltre, gli aerei hanno due motori proprio perché se non dovesse funzionarne uno, il comandante sarebbe in grado di compiere l’atterraggio anche con un solo motore funzionante.

Il potere della musica

Altra cosa interessante che mi ha fatto superare (e vincere) la paura di volare è l’ascolto di una particolare playlist che contiene tutti brani in grado di rilassare la mente. Quando l’ho ascoltata la prima volta non riuscivo a credere che la musica potesse tranquillizzarmi al punto da farmi dimenticare di essere seduto su un aereo. Era come se la mia mente si librasse leggera insieme all’aeroplano. Non c’era ansia, né sofferenza in quel momento.

Mi torna utile ascoltarla quando poco prima del decollo e durante le fasi di avvicinamento alla manovra di atterraggio. Potete tranquillamente trovarla su Spotify, si chiama Paura di volare”   e spero possa essere utile a tutti quelli che, come me, amano viaggiare ma non riescono a sedersi su un aereo senza avere l’ansia.

 Playlist completa “Paura di volare”

Someone Like You – Adele

Orinoco Flow – Enya

Piano on The Beach – Liborio Conti

River Flows In You – Yiruma

I’m A-Doun for Lack O’Johnny – Vanessa Mae

Piano Concerto No. 21 in C maggiore K. 467 – Mozart

Better Together – Jack Johnson

Pure Shores – All Saints

Buffalo Soldier – Bob Marley

Scar Tissue – Red Hot Chilli Peppers

Paradise – Coldplay

As I Lay Me Down – Sophie B. Hawkins

Ignition – R Kelly

Flaws and All – Beyoncé

The Christmas Song – Nat King Cole

Space Oddity – David Bowie

Imagine – John Lennon

Fast Car – Tracy Chapman

Somewhere Over The Rainbow – Israel Kamakawiwo’ole

 

-Valerio Novara

Valerio Novara, autore dell'articolo

Journalist and Social Media Manager

Articoli di Valerio Novara che potrebbero interessarti: Realizzare i propri obiettivi e raggiungere la strada per il successo  La coppia che ha viaggiato dal Nord al Sud America a bordo di uno scuolabus

Non ci sono ancora commenti!

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.