Skip to main content
Cultural Nuances Of The U.S. & Italy

Vivere e lavorare con passione

Conosciamo meglio Matthew Berry

Matthew Berry, proprietario dell'Oceanside Surf School
#pursuingmypassion

Oggi vi presentiamo Matthew Berry, proprietario della Oceanside Surf School ad Oceanside in California.

Intanto ti ringraziamo per essere qui con noi Matthew. Prima di parlare della tua scuola, la Oceanside Surf School, raccontaci qualcosa di te.

Grazie a voi, il piacere è mio. Sono nato e cresciuto qui a Oceanside. Il mio primo lavoro è stato in un negozio di tavole da surf e skate locale, e più tardi sono diventato un bagnino nelle spiagge di Camp Pendleton. Ho iniziato la mia carriera insegnando a Mammoth Mountain dove per nove stagioni invernali sono stato istruttore di snowboard fino a ottenere il certificato di istruttore PSIA di livello 3.

Credo che questa lunga esperienza mi abbia aiutato a capire che l’insegnamento faceva per me. Ma ancora non avevo individuato bene la mia strada, finché ho iniziato a insegnare surf a Los Angeles durante un’estate e i pezzi del mio destino hanno iniziato a comporsi. Ho partecipato alla gestione di quella che era una delle più grandi scuole di surf dello stato in quel momento. Ho imparato tantissimo e fatto tesoro dell’esperienza in una realtà così grande e importante. Quindi ho iniziato a pensare a come avrei potuto realizzare un progetto tutto mio, a come avviare la mia impresa.

Oceanside ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore e sentivo che quello era il luogo giusto dove tornare. Così ho iniziato a investire su me stesso, a credere davvero nel sogno di aprire una piccola scuola di surf sulle rive della mia città natale. Con pazienza e determinazione, sono riuscito a realizzare il mio progetto e a trovare il modo di condividere e insegnare le mie abilità. Attraverso la mia scuola posso finalmente trasmettere la mia grande passione a chi vuole imparare.

Spesso ci viene detto di quanto sia bello perseguire la propria passione e inclinazione, ma ci rendiamo anche conto di quanto non sia sempre facile farlo. Guardandoti indietro, come vedi il tuo percorso fino ad oggi?

Bella e saggia domanda! Ho sempre ricavato tanta soddisfazione dall’inseguire ciò che mi piaceva fare. Posso dire però che per imparare e fare esperienze ci vogliono  tanta determinazione e forza d’animo. Naturalmente non è stato sempre semplice, però ho cercato di divertirmi anche nei momenti più difficili cogliendo la parte più bella di ogni cosa.

Poi quando le onde si placano e l’inverno avanza, il ritmo rallenta e riordino i pensieri guardando meglio l’intera situazione lavorativa e tirando le somme. E’ allora che mi occupo meglio della gestione di conti e documenti, di tutti quegli aspetti burocratici della mia impresa che possono permettermi di tornare là fuori e continuare a surfare tra le onde.

Le onde ci saranno sempre, ma ti devi chiedere se le stai cavalcando al massimo delle tue capacità. Occorre essere consapevoli che spesso non si è gli unici artefici del proprio destino. Per fortuna, io ho l’Oceano come mio insegnante! Lui sa parlarti se lo ascolti.

Che cosa ti motiva e ti incoraggia di più?

Ogni volta che un mio studente è felice e raggiunge un traguardo per me è gioia pura. L’energia bella di una buona onda è contagiosa e può diffondersi in tutto il mondo. Credo che le relazioni con la gente e l’ambiente che mi circonda siano la mia principale fonte di incoraggiamento.

Lo stimolo più bello è perseguire qualsiasi obiettivo che si allinei con il mio ideale di fisicità. Questo mi fa sentire vivo più che mai e costantemente in gran forma! Ma anche la meditazione e il tempo libero sono aspetti della mia vita dei quali non potrei fare a meno. Più scavo dentro di me, più il mondo esterno si espande!

Ora parlaci della tua attività

Il successo dell’Oceanside Surf School sta nella grande energia che la anima. Accogliamo i nostri studenti e gli presentiamo il nostro miglior amico, l’Oceano. Anche i più inesperti trovano l’onda giusta per imparare velocemente! Siamo come un luogo magico dove chiunque può realizzare il suo piccolo grande sogno di surfare. E la nostra marcia in più è la passione costante per il nostro lavoro e la grande esperienza che possiamo offrire. Ricordate comunque che ci stiamo ancora migliorando: questo non è altro che l’inizio di una fantastica avventura.

Quali sono i programmi e i progetti per il futuro?

Vorremmo coordinarci con le strutture locali per creare un’organizzazione no-profit destinata ad agevolare le persone con bisogni speciali. Mi piacerebbe rendere l’oceano accessibile a tutti. Facciamo già numerose lezioni gratuite per ragazzi con disabilità e sono certo che questo aspetto della mia scuola avrà un impatto fortissimo a livello umano.

Quando non ti dedichi alla tua attività, come trascorri il tempo libero?


Quando non insegno surf tra le onde, amo suonare la mia musica. Sono conosciuto come musicista come “thelostnoiz” e pubblico musica su tutte le principali piattaforme di ascolto. Ho il mio bellissimo cane da accudire e per il resto amo seguire il flusso semplice delle cose che abbiano a che fare con la magia della natura attorno a me. Vivere e lavorare con passione, sempre.

Oceanside Surf School

Contatti:

Phone: (+1) 760-960-3805
Email:  Matthew@oceansidesurfschool.com
Website:  oceansidesurfschool.com
Instagram: oceansidesurfschool; thelostnoiz  

Articoli che potrebbero interessarti : Stefano Esposito sull’onda del successo al di fuori dell’oceano , Slade Prestwich, giovane straordinario surfista professionista

Non ci sono ancora commenti!

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.