Skip to main content
Cultural Nuances Of The U.S. & Italy
Max sulla spiaggia durante un allenamento
Max sulla spiaggia durante un allenamento

Come lo sport ha cambiato la mia vita. La storia di Massimiliano Pierucci.

Il fitness è importante per la salute e il benessere generale di ogni persona. Ecco la storia di Massimiliano Pierucci e di come lo sport ha cambiato la sua vita.

I benefici dello sport

Impegnarsi in un’attività fisica, si sa, è raccomandato quotidianamente in quanto fortifica il corpo e assicura che funzioni al meglio. Man mano che passano gli anni, le persone tendono all’inattività a causa di scelte di vita e impegni come il lavoro e la famiglia. Inoltre, i cambiamenti fisici associati all’invecchiamento portano le persone a rassegnarsi ad una vita più calma e meno attiva. Tuttavia, sebbene non si possa arrestare il tempo che passa, si può perseguire uno stile di vita attivo e sano che aiuta ad aumentare la forma fisica e la nitidezza mentale e a ridurre gli effetti dell’invecchiamento. Le persone che vivono una vita attiva hanno un minor rischio di ammalarsi, migliori capacità cognitive e sono generalmente più felici.

Questa è stata la consapevolezza che è nata in Max dopo molti anni di vita normale e tranquilla. Ha abbracciato lo sport ed è diventato esperto di fitness, ha continuato a conseguire certificati accademici sportivi che gli hanno permesso di vivere il suo sogno come un vero e proprio lavoro.   

La vita sedentaria

Max era impiegato da un paio d’anni in un’azienda di mobili e tende e ricopriva il ruolo di responsabile dei servizi generali. Amava il suo lavoro e metteva passione in quel che faceva per garantire standard di qualità elevata e soddisfazione piena dei clienti. Era gratificato e spronato a fare sempre meglio. È stato felice per un po’, ma poi  ha iniziato a sentirsi oppresso dalla solita routine. Gli impegni quotidiani hanno iniziato ad avere un effetto deprimente su di lui e ha iniziato a perdere progressivamente lo stimolo e la dedizione. Il lavoro stava andando alla grande, ma le cose sembravano troppo ordinarie e ripetitive. Desiderava ardentemente un cambiamento, ma non capiva ancora bene di che tipo.

Una sera d’estate durante una delle sue uscite in compagnia, un amico suggerì loro di organizzare un evento sportivo ogni fine settimana durante il quale tutti si sarebbero impegnati in un’attività a loro scelta. Era stata solo una battuta, ma Max ancora non sospettava che sarebbe stata la genesi della sua trasformazione.

La svolta

Trascorsero i mesi e il suggerimento era stato già dimenticato, nessuno tornò più sull’argomento. Poi all’improvviso e casualmente una sera mentre gli amici erano di nuovo insieme, capitò di parlare di ciò che era accaduto al capo di uno di loro. Purtroppo era stato colpito da un ictus, evento provocato dall’arteriosclerosi spesso associata a stili di vita sedentari.

Fu allora che decisero tutti insieme di intraprendere un percorso serio verso il fitness. Si optò per il calcio che è uno sport di squadra relativamente facile e appassionante per iniziare. La settimana seguente il gruppo di amici si era già organizzato con tutto l’abbigliamento necessario ed era anche stato prenotato il campo per la partita di debutto. Certo all’inizio erano tutti un po’ disorientati, ma si divertirono come non accadeva da tempo. L’esperienza fu una boccata d’aria fresca, un’esperienza nuova di stare insieme, diversa e più sana rispetto alle consuete cene al ristorante.

Questo fu il primo passo di un viaggio che vide la vita di Max trasformarsi completamente.

Lo sport prende il sopravvento

I fine settimana di calcio diventarono una bella abitudine e Max rimase impressionato da quanto i suoi amici si impegnassero. Tutti sembravano sempre desiderosi che arrivasse presto quella giornata di sfogo all’aria aperta che li rinvigoriva.  

Max notò un graduale e continuo miglioramento nella sua produzione sul lavoro e una maggior nitidezza mentale. Decise così di incrementare l’esercizio sportivo nella sua routine settimanale: iniziò ad andare in bicicletta, nuotare e fare palestra. Amava gli allenamenti, il suo cuore che batteva forte e il sangue che scorreva nelle vene, una sorta di rinascita fisica e mentale. Questo amore si concretizzò poi in una vera e propria passione che lo ha visto intraprendere sempre più corsi part-time di sport e fitness. Più si dedicava allo sport, più era felice e stava bene. Così ben presto conseguì diplomi professionali e importanti certificazioni.

Max cambia lavoro

E’ a questo punto che Max decide di cambiare lavoro e diventare un istruttore di fitness. Dopo un breve periodo come insegnante sportivo, è diventato un manager sportivo in un fitness club locale. Per quattro anni ha lavorato con persone che condividevano con lui una vita sana, progettando programmi personalizzati per aiutarli a mettersi in forma. È durante questo periodo che ha creato “Bat Max Training” , un programma di allenamento a casa e all’aperto che mira a ottimizzare l’esercizio fisico in base alle esigenze del cliente. È stato promosso manager del club dove già lavorava e ora è responsabile di tutte le operazioni della palestra.

Impegnarsi nello sport e adottare uno stile di vita attivo è la chiave per ottenere risultati che andranno a beneficio del corpo e della salute. L’esercizio fisico si sa, riduce il rischio di sviluppare malattie come ipertensione, diabete, cancro, disturbi cardiaci e depressione. Gli individui attivi sono generalmente più sani e hanno una migliore acutezza mentale. Ecco perché ciascuno di noi dovrebbe essere sensibilizzato su questo argomento e incoraggiato a principi sani e sportivi.

Lo sport può davvero cambiare la vita, in meglio.

Non ci sono ancora commenti!

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.