Skip to main content
Cultural Nuances Of The U.S. & Italy

Ben Carlson, Eroe del Mare

Coraggio e Sacrificio

Il nome di Ben Carlson risuona come un inno al coraggio e al sacrificio. Un bagnino straordinario che ha perso la vita mentre tentava di salvare un nuotatore in difficoltà nelle acque di Newport Beach. La sua storia, intrisa di

Coraggio e Sacrificio
Ben Carlson – Statue

dedizione e altruismo, è tanto toccante quanto commemorativa.

Ben Carlson, nato nel 1982, ha intrapreso un percorso scolastico e sportivo che avrebbe plasmato il suo destino come bagnino eroico. Da giovane, si è distinto come un talentuoso giocatore di pallanuoto e nuotatore nella “Divisione 1” presso l’Università della California, Irvine (UC Irvine). Questo background sportivo non solo ha forgiato la sua resistenza e le sue abilità acquatiche, ma ha anche creato le fondamenta per la sua futura carriera di “lifeguard”.

Un’Onda Imponente

La tragica vicenda si svolse il 6 luglio 2014, al termine di un vivace weekend del 4 luglio a Newport Beach. I lifeguard della città effettuarono un incredibile numero di salvataggi (562, per la precisione) durante quel fine

Newport Beach Lifeguard Headquarters
Lifeguard Headquarters

settimana. Verso le 17:15 del 6 luglio, Ben e il suo collega Gary Conwell, mentre stavano pattugliando le acque tumultuose avvistarono, al di là delle imponenti onde, un nuotatore in difficoltà. Senza esitazione, Ben si lanciò dalla barca di soccorso NBLG, e raggiunse, dopo una lunga nuotata, l’uomo in difficoltà. Nonostante i coraggiosi sforzi per tornare alla barca, un’onda imponente li travolse. Il bagnante riuscì ad emergere e ad essere riportato a riva, mentre Ben risultò disperso.

La ricerca durò tre ore e coinvolse ben sette Corpi, tra Forze dell’Ordine e Comparti di Sicurezza. Ben, tuttavia, fu ritrovato a oltre mezzo miglio dal punto originario del soccorso. Nonostante gli sforzi dei soccorritori, fu dichiarato morto all’arrivo in ospedale. La sua scomparsa rappresentò una perdita enorme, e rese Ben il primo, ed unico, bagnino di Newport Beach a perdere la vita in servizio dal 1923.

Ben Carlson Memorial & Scholarship Foundation

A seguito di tale tragedia, fu creata la Ben Carlson Memorial & Scholarship Foundation con lo scopo di onorare la memoria di questo eroe. La fondazione, sostenuta dai contributi di privati e di varie organizzazioni, continua a

Coraggio e Sacrificio
Ben Carlson, Lifeguard Statue

operare in memoria di Ben. La sua missione va ben oltre la commemorazione. Infatti, oltre ad offrire borse di studio annuali e a sostenere i bambini svantaggiati, mira anche a sviluppare nuovi sistemi di sicurezza che proteggano bagnini e bagnanti dalle sfide imprevedibili dell’oceano.

Un tributo tangibile allo spirito e all’impegno di Ben è la statua eretta in suo onore, la quale, situata a Newport Beach, simbolizza la dedizione di Ben alla sicurezza degli altri e l’amore profondo che la comunità nutre nei suoi confronti. Un riconoscimento permanente della sua eredità e dell’eroismo che ha dimostrato nella lotta contro le forze del mare.

La storia di Ben Carlson mi ha profondamente toccato. Un mix di tristezza per la sua prematura perdita e di ispirazione per il suo coraggio incondizionato. La sua vita e il suo sacrificio rimarranno un faro di speranza e di determinazione per coloro che abbracciano non solo la bellezza ma anche la complessità dell’oceano. La memoria di Ben continuerà a vivere nei cuori di coloro che lo conoscevano e nelle generazioni future che apprenderanno dell’uomo che ha dato tutto per proteggere gli altri, in quelle acque che tanto amava.

Nel ricordo del lifeguard: un film che narra la storia di Ben Carlson

Coraggio e Sacrificio
Part of Water

I produttori Tim Burnham e Jack Murgatroyd hanno realizzato un documentario per raccontare la storia di Ben; un racconto impregnato di generosità e coraggio. Il documentario “Part of Water“, uscito il 02/05/2019 durante il Newport Beach Film Festival, va oltre la vita di Carlson per esplorare la figura, spesso trascurata, dei bagnini.

“Vogliamo soprattutto raccontare e condividere la vita dei bagnini. Spesso non ricevono il riconoscimento che meritano per i loro servizi civili”, afferma il regista Murgatroyd. Il produttore sottolinea inoltre che andrebbero equiparati ai poliziotti, ai pompieri e ai paramedici in quanto professionisti dedicati alla sicurezza pubblica.

 

di Severino Ricci

Articoli che potrebbero interessarvi:

Society of the Snow: La Storia dei Sopravvissuti alla Tragedia delle Ande

Non ci sono ancora commenti!

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

L'OCEANO DENTRO. Viaggi dell'Anima e della Vita
Acquista ora
POINT BREAK: Ti porto in California
Acquista ora
Peli fa surf
Acquista ora