Skip to main content
Cultural Nuances Of The U.S. & Italy
typical apulian food
typical apulian food

Cucina tipica pugliese: 6 delizie da assaggiare assolutamente

Ecco alcune delle delizie della cucina pugliese che dovete assolutamente assaggiare:

1-Orecchiette Pasta

Una delle teorie più accreditate sulle origini dell’Orecchiette pugliesi è quella che intreccia la loro storia con quella della dinastia angioina, e soprattutto con quella di Giovanna I d’Angiò (1325-1382).

Le Orecchiette sono il simbolo della cucina tradizionale e locale della Puglia. Di solito le Orecchiette vengono subito associate alla città di Bari e alle cime di rapa che sono il condimento ideale per questo piatto di pasta fresca davvero eccezionale.

le orecchiette della tradizionale cucina pugliese

2-Taralli pugliesi

Taralli e Tarallini sono deliziosi spuntini pugliesi. Croccanti e saporiti a base di vino bianco, farina e olio d’oliva, sono l’ideale serviti con un calice di vino rosso per un aperitivo tutto italiano.

I Taralli sono il mio spuntino preferito. Sono irresistibili, uno tira l’altro!

Tradizionalmente provengono dalla Puglia e si possono trovare in diverse forme e dimensioni. Possono essere aromatizzati con semi di finocchio, scaglie di peperoncino o erbe.

tarallI della tradizionale cucina pugliese

3-Pasta al Forno

La Pasta al Forno è fatta di solito con penne o rigatoni conditi con ragù, e poi con abbondante aggiunta di formaggio. Il tutto viene cotto al forno fino a doratura. Un piatto ricco e calorico, l’ideale da preparare in grandi teglie per soddisfare tante persone..

Ogni volta che mia madre ha tanti ospiti a cena, opta per preparare questo saporito piatto tradizionale e tutti si alzano da tavola sempre sazi ed entusiasti.

Se capitate a L’Osteria del D’Avalos, a Troia in provincia di Foggia – scegliete dal menù i paccheri al forno, deliziosi!

4-Scorpelle o Pettole

Hai mai provato questa specialità pugliese? Io letteralmente la amo!

La scorpella è un impasto lievitato fritto nell’olio bollente; è un piatto tipico delle regioni del Sud Italia (Puglia, Calabria, Campania, Basilicata e comunità albanesi in Sicilia). Si dice che questo piatto provenga dall’Albania: gli immigrati albanesi portarono le loro cultura e tradizione nel XV secolo e le diffusero nell’Italia meridionale.

Mia nonna era solita cucinarli soprattutto a Natale. L’Osteria del D’Avalos serve le Scorpelle con un buon calice di vino come aperitivo.

5-Burrata pugliese

La Burrata pugliese è la regina dei formaggi italiani!

Paradisiaca, cremosa e delicata la Burrata è il morbido formaggio fresco italiano di cui non si può fare a meno. Una volta assaggiata, capirete perchè è stata incoronata regina dei formaggi italiani.

Immagina la mozzarella più squisita che tu abbia mai provato e aprila con una forchetta, scoprirai sotto la superficie liscia un cuore cremoso delizioso.

È stata creata nel corso del XX secolo da Lorenzo Bianchino Chieppa, un ingegnoso casaro pugliese. Con quelli che erano gli avanzi di produzione della mozzarella e il latte fresco, ha inventato un nuovo tipo di formaggio dal sapore e dalla consistenza irresistibili apprezzato ormai in tutto il mondo.

L’avete mai assaggiata? 

burrata pugliese,piatto tipico della cucina pugliese

6-Pancotto

La “cucina povera” delle usanze contadine ci ha dato spesso dei piatti prelibati. Dalle specialità a base di pane raffermo come Panzanella e Pappa al Pomodoro alla vasta gamma di piatti a base di frattaglie. La semplicità e la frugalità della cucina contadina hanno inevitabilmente influenzato la moderna cucina italiana. La zuppa di pane conosciuta come Pancotto, uno dei miei piatti preferiti della mia città, rientra in questa tradizione, date le sue origini contadine e l’estrema semplicità degli ingredienti: pane raffermo e brodo (o acqua), a cui si potrebbero aggiungere verdure, erbe e olio d’oliva, a seconda delle variazioni regionali.

Le origini del pancotto possono essere ricondotte ad una tradizione religiosa lontanissima. Basti pensare che alla fine del VI secolo d.C. la pratica di fare penitenza per i propri peccati era diventata frequente e abituale tra i cattolici, così come il digiuno o le restrizioni sulla dieta. Pane e acqua” è anche il pasto stereotipato dei prigionieri e rappresenta una specie di disciplina in campo militare. Esistono innumerevoli versioni del Pancotto che è altamente adattabile. Oggi è considerato un piatto prelibato, decisamente più gustoso e saporito rispetto al suo “antenato”. Godiamocelo, in Puglia!

pancotto, tipico cibo pugliese

Non ci sono ancora commenti!

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

L'OCEANO DENTRO. Viaggi dell'Anima e della Vita
Acquista ora
POINT BREAK: Ti porto in California
Acquista ora
Peli fa surf
Acquista ora